108_Ale

Ho 29 anni e scrivo dalla provincia di Milano, quando ero una ragazzina, credo 11 o 12 anni al massimo, stavo dormendo nel mio letto la domenica mattina (erano le 10 quando mi sono alzata, cosa molto strana, io di solito, da piccola alle 7 ero in piedi per vedere i cartoni animati), ad un certo punto, sento se qualche cosa esce dal mio corpo e comincia a fluttuare nell’aria, ero io!!! Vedo il mio corpo steso sul letto che dorme, la parte di me che era uscita dal corpo, esce di casa e va in un campo di fiori vicino, colgo delle margherite, rientro in casa, passo dalla cucina ed assaggio il ragù che mia mamma stava cucinando per le lasagne del mezzogiorno, ritorno in cameretta e mi riporto in posizione orizontale ma fluttuando nell’aria, decido così di rientrare nel mio corpo che era sempre addormentato sul letto. Al che, tornata ad essere una persona sola, mi sveglio e mi alzo subito, corro in cucina da mia mamma e le dico che il sugo che ho assaggiato prima è molto buono, mia mamma mi dice che il sugo non l’ho mai assaggiato perchè mi sono appena alzata dal lett!!! Nessuno è mai riuscito a spiegarsi cosa mi sia accaduto in qualla strana domenica mattina, credo che non lo scorderò mai, non ho mai più riprovato nulla di simile.
Ho sentito spesso dire che adolescenti e preadolescenti sono più portati ai fenomeni sensoriali o paranormali, non so sei sia vero. Questa è stata la mia piccola esperienza. Vorrei avere una risposta dal Sig. Di Grazia, vorrei sapere cosa mi è successo tanti anni fa…

This post is also available in: Inglese