Credete all'impossibile

Uno dei sensitivi più famosi del mondo si racconta attraverso ricordi e precognizioni. E annuncia una rivoluzione: scientifica, sociale, spirituale