298_lp

nel 1990 ottobre mi recai per la prima volta a casa di un amico.come la gamba oltrepassò la soglia mi sentii come risucchiata dal corpo e sempre con questa sensazione di essere “tirata”da dietro la testa ero arrivata nello spazio, vedevo di fronte a me la terra. la stessa visione che abbiamo con il satellite quando ci si allontana da un punto.tutto è durato il tempo di rendermi conto che quella che vedevo era la terra, poi sono tornata in me e nel frattempo ho terminato il passo per entrare.il mio amico si è accorto del momento di smarrimento che ho avuto ma non è finita qui.sono poi andata ad abitare in quella casa, ogni sera dopo essere andata a letto quando sopraggiungeva il silenzio iniziava un ticchettio ritmico sullo stipide della porta,ed altro.

This post is also available in: Inglese