The Associated Press

Gli scienziati dicono che hanno scoperto come le scimmie resistono all’infezione col virus AIDS;la scoperta condurrebbe ad un trattamento che blocca l’infezione HIV nelle persone. I ricercatori hanno trovato che il virus HIV che entra nelle cellule della scimmia incontra una proteina che soffoca i suoi tentativi di moltiplicarsi.

Questa proteina ferma il virus dal diffondersi nel organismo. “Questa scoperta è veramente importante perché aiuterà a costruire una base per battere il virus prima che l’infezione sia iniziata”,afferma Paul Luciw,microbiologo dell’Università Davis della California, specializzato in ricerca AIDS. La proteina chiamata TRIM5-alfa, fu identificata da una squadra di ricercatori di Harvard al Dana-Farber Cancro Istituto a Boston. Non è ancora chiaro come la proteina agisce contro HIV, afferma Giuseppe Sodroski che ha condotto lo studio di Harvard pubblicato giovedì su Nature.

Gli umani hanno la loro propria versione di TRIM5-alfa, ma non è efficace come la versione della scimmie nell’opporsi all’HIV. Comunque,i ricercatori possono creare un farmaco che può farla funzionare meglio.

The Associated Press

Iscriviti alla Newsletter

Prossimi eventi

  1. L’Eclisse della Ragione: La Caccia alle “Streghe”

    settembre 30 @ 9:00 - ottobre 1 @ 18:00