Nel 2007 nascerà il
primo gatto ipo-allergenico, dalla compagnia di biotecnologie ALLERCA Inc.

Con l’utilizzo delle biotecnologie sarà possibile sopprimere, nei gatti, il gene allergenico.

Per la prima volta persone che finora hanno dovuto rinunciare alla compagnia di questi animali per cause allergiche, potranno avvicinarli e convivere con loro senza i rischi ed i costi di trattamenti antistaminici. Costi peraltro elevatissimi se si considera che le allergie ai gatti sono tra i tre maggiori fattori di rischio per lo sviluppo delle allergie nei bambini, asma ed altri problemi respiratori.

Iscriviti alla Newsletter

Prossimi eventi

  1. Rave Meditation

    novembre 5