Rossella Lorenzi – Discovery News

Gli archeologi potrebbero presto rivelare la struttura sociale di una misteriosa civiltà dell’Età del Bronzo scoperta durante una ricerca antropologica e archeologica. Lo studio è stato fatto su una necropoli scoperta a Casinalbo, vicino Modena.
La necropoli consiste di più di 2000 tombe ed è stata datata tra 1500 e 1200 a.C. e appartiene ad una civiltà preistorica “terramare”. Fino adesso sono state portate alla luce oltre 400 tombe con urne decorate con motivi geometrici.
Questa “città dei morti” è stata organizzata in gruppi da 10 a 80 tombe probabilmente organizzate su modelli e strutture familiari. Il direttore Andrea Cardarelli, professore di storia all’Università di Modena, continuerà con gli studi antropologici che riveleranno non solo il sesso e l’età della gente sepolta, ma anche grazie ai segnali chimici specifici (valori isotopici) delle ossa, la loro dieta.

Iscriviti alla Newsletter

Prossimi eventi

  1. L’Eclisse della Ragione: La Caccia alle “Streghe”

    settembre 30 @ 9:00 - ottobre 1 @ 18:00