Cervello: la meditazione rallenta il decorso dell’Aids
25 lug 16:23 Scienze e tecnologia
aidsROMA – Non e’ uno scherzo, ma il frutto di uno studio pubblicato sulla rivista ‘Brain, Behavior, and Immunity’ e condotto da ricercatori dell’Universita’ di Los Angeles. La meditazione aiuta a rallentare il decorso dell’Aids, rallentando il declino delle cellule immunitarie. La meditazione di cui parliamo e’ la cosiddetta ‘mindfulness’: concentrarsi sul presente evitando di pensare a passato e futuro. Gli esperti hanno coinvolto nella sperimentazione di otto settimane 48 sieropositivi. Alcuni di loro hanno chiesto di frequentare classi di meditazione mindfulness. Nelle otto settimane, solo coloro che avevano partecipato non hanno mostrato alcuna riduzione delle cellule immunitarie. Inoltre e’ emerso che il numero di sedute di meditazione svolto e’ risultato proporzionale agli effetti positivi. (Agr)

Tratto dal Corriere della Sera del 25 luglio 2008

Iscriviti alla Newsletter