United Press International

I ricercatori sud-coreani affermano di aver usato la terapia basata su cellule staminali su una paziente paralizzata durante gli ultimi 19 anni per farla camminare di nuovo. Corea Times di sabato riporta la notizia data dal professor Song Chang-hun, dell’Università Nazionale Chosun di Seoul e da Han Hoon di Seoul Cord Blood Bank, che hanno trapiantato cellule staminali super-attive prelevate dal sangue del cordone ombelicale di una paziente di 37 anni che ha avuto un incidente con danni al midollo spinale.

Gli scienziati dichiarano che in seguito all’intervento, la donna potrà camminare senza alcun tipo di assistenza. Il trapianto di cellule staminali è stato fatto il 12 d’Ottobre di quest’anno e in solo tre settimane la paziente ha iniziato a camminare con l’aiuto di un supporto. Le gambe della donna rimasero paralizzate dopo un incidente nel 1985 che la costrinse a rimanere in una sedia a rotelle.

I ricercatori hanno isolato le cellule staminali del suo cordone ombelicale e poi le hanno iniettato nella parte danneggiata del midollo spinale.United Press International

Iscriviti alla Newsletter

Prossimi eventi

  1. Rave Meditation

    novembre 5