L’Environmental Protection Agency, l’Agenzia di Protezione Ambientale americana pubblicherà la prossima settimana una relazione sullo stato dell’ambiente, ma una lunga sezione che descriveva i rischi derivanti dal crescente aumento delle temperature è stato eliminato e sostituito con alcuni brevi paragrafi per volere della Casa Bianca.

Eliminati molte comparazioni con studi effettuati nel 2001 e 1999, ma aggiunto il riferimento ad un nuovo studio, parzialmente finanziato dall’American Petroleum Institute.

Ricerca Avanzata con il motore di ricerca Google

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter!
Inserendo la tua mail acconsenti a ricevere il materiale informativo in accordo con la nostra Privacy Policy. In qualsiasi momento puoi disiscriverti.