Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

Evento consigliato: Workshop Kintsugi Biografico

22 Febbraio @ 16:00 - 23 Febbraio @ 20:00

Workshop di Kintsugi Biografico 

✨✨✨ Ispirato all’antica arte giapponese di riparare le porcellane rotte con l’oro questo è un laboratorio speciale: per unire i frammenti della nostra storia e mettere oro nelle crepe della nostra vita. Un Workshop Unico, per incollare i frammenti della nostra storia e mettere oro nelle crepe della nostra vita.

In occasione del Rare Disease Day e sostenuta da Uniamo Federazione Italiana Malattie Rare onlus si terrà il primo Workshop di Kintsugi Biografico a Roma.

Impara l’arte giapponese del kintsugi, per valorizzare ferite e fragilità.

Nella vita di ciascuno ci sono delle rotture dovute ad eventi decisivi. Siamo costretti a ripararci, fisicamente e mentalmente. Dobbiamo continuare a vivere con le cicatrici.

In questo workshop vogliamo essere concreti: rompiamo una ciotola, diamo un nome ai pezzi della nostra vita, impariamo a conciliare e riparare le linee di rottura; poi rimettiamo insieme i pezzi, aggiustiamo ciò che è danneggiato e li valorizziamo con l’oro, avremo una ciotola nuova, imperfetta e meravigliosa come la nostra storia.
Il laboratorio si propone come opportunità di guardare la nostra vita da un nuovo punto di vista per riconoscere una nuova bellezza data dalla nostra specifica unicità.

QUANDO

Laboratorio 1: sabato 22 febbraio 2020 | dalle 16:00 alle 20:00

Laboratorio 2: domenica 23 febbraio | dalle 16:00 alle 20:00

COSTO
€ 80 a persona compresi tutti i materiali utilizzati
10 posti disponibili per ogni laboratorio

DOVE
Roma | presso UNIAMO via Nomentana, 133

INFO e ISCRIZIONI |
M: [email protected] | T: +39 349 5375235

Workshop di ©Kintsugi Biografico a cura di Gioia Di Biagio, nata a Firenze nel 1985, è appassionata di arti sceniche.
In collaborazione con la sorella fotografa, ha creato il progetto #Fragile, che ha permesso la sensibilizzazione su una malattia rara quale è l’Ehlers Danlos, pubblicato dalla CNN, Internazionale e ospite di diversi festival di fotografia.
Ha ideato la performance “Io mi Oro” proposta alla Triennale di Milano, Biblioteche di Roma, Bottega di Palazzo Strozzi a Firenze. Nel 2019 è invitata alla maratona Telethon con la performance “Io mi Oro”
Da circa dieci anni suona, idea e mette in scena spettacoli poetici e onirici con il gruppo musicale Le Cardamomò, esibendosi in Italia e all’estero.
Nel 2016, in occasione della maratona di FONDAZIONE TELETHON, Cristiana Capotondi le ha dedicato il cortometraggio “Gioia in Movimento”.
A giugno 2018 è uscito il suo libro “Come oro nelle crepe” edito da Mondadori Store.
A maggio 2019 Domenico Iannacone ha dedicato a Gioia una puntata di “Che ci faccio qui” andata in onda su Rai3.
L’artista si confronta attraverso incontri, conferenze e laboratori con diverse realtà associative ed istituzionali, collaborando altresì con i siti www.abilitychannel.tv e www.heyoka.it che parlano di disabilità a 360 gradi.

This post is also available in: Inglese

Dettagli

Inizio:
22 Febbraio @ 16:00
Fine:
23 Febbraio @ 20:00

Dettagli

Inizio:
22 Febbraio @ 16:00
Fine:
23 Febbraio @ 20:00