United Press International

AUSTIN, Texas-I maggiori cambi climatici alterano la forma della Terra, modificando continenti ed atmosfera, cambiando la massa d’acqua immagazzinata negli oceani-affermano gli scienziati texani.

I ricercatori del Centro per la Ricerca Spaziale di Austin hanno trovato variazioni nella forma della Terra durante gli ultimi 28 anni, variazioni collegate parzialmente ad eventi climatici.
Questi eventi ridistribuiscono l’ammontare dell’acqua negli oceani, nell’atmosfera e nel suolo, provocando leggeri cambi nel campo gravitazionale della Terra e di conseguenza, nella sua forma.
I cambiamenti conosciuti come l’appiattimento dei poli e l’allargamento o il restringimento dell’equatore, possono essere evidenziati con i satelliti geodetici che studiano le dimensioni e la forma della Terra.
La ricerca è stata pubblicata su Journal of Geophysical Research-Solid Earth.

Iscriviti alla Newsletter