Alcuni medici statunitensi hanno impiantato con successo organi (veschiche) cresciute in vitro su pazienti con problemi all’organo stesso.

Questi organi sono stati cresciuti a partire dalle cellule del paziente stesso. I medici ora sperano di usare questa tecnica per riparare o sostituire altri organi interni.


Voice of America

Iscriviti alla Newsletter