Iose Senardi

 

Consegue il diploma di Maturità Magistrale presso l’Istituto C. Amoretti di Imperia nel 1977.
Nel 1978 lavora per un anno con disabili adulti nel corso organizzato dalla Regione Liguria di avviamento al lavoro.
E’ nominata in ruolo per vincita di concorso nel 1986 ottenendo ottima prova nell’aggiornamento e nel lavoro didattico.
Nel 1981 consegue il Diploma ortofrenico presso l’Università di Urbino con titolo di Specializzazione per minorati psicofisici.
Partecipa a corsi di Yoga e a seminari di Nada Yoga (musicoterapia orientale) per 10 anni.
Consegue la formazione di 1° e 2° livello nell’ambito della Comunicazione Aumentativa Alternativa (AICA) (linguaggio BLISS) presso il C.N.R. di Milano (Dott. Gava).
Nel 1995 svolge attività psicomotoria (tecniche corporee di rilassamento, Biostimolazione® secondo la scuola di Umberto Di Grazia e musicoterapia) nell’ambito di progetti sperimentali
Dal 1987 ad oggi frequenta corsi, seminari e incontri con Umberto Di Grazia, caposcuola delle Tecniche dell’Unione e del Risveglio®, presso l’Istituto di Ricerca della Coscienza; dal 1996 al 2002 ha frequentato il Corso di Operatore della Coscienza a Roma e negli anni 2013, 2014 e 2017 la scuola di formazione a Milano.
Partecipa e fonda il Progetto Teatro nelle Scuole dal 1999 ad oggi (regia, musica, costumi e scenografia.
Dal 2002 al 2007 partecipa al Progetto di “Danza movimento terapia e tecniche di rilassamento” nella scuola media Sauro di Imperia.

Partecipa al progetto di “Danza movimento terapia”, inserito nel piano dell’Offerta Formativa, con tutti gli alunni delle classi prime dell’intero circolo didattico dal 1998 al 2012. Ha partecipato in qualità di relatrice al convegno “Educar danzando”: Crescere con la musica e la danza come educazione e terapia” Università Cattolica di Milano nel 2002.
Dal 1999 al 2008 assegnazione funzioni strumentali al Piano dell’Offerta Formativa Coordinamento LARSA e attività di compensazione e potenziamento. Tutela dei diritti dello studente, intercultura, disagio, potenziamento, progetto e recupero alunni stranieri e in difficoltà. Coordinamento delle attività extracurricolari, delle attività di continuità, di orientamento e tutoraggio, delle attività di compensazione, integrazione e recupero.

Alcuni corsi di aggiornamento:

Linguaggi non verbali nel campo di esperienza: messaggi, forme e medie. Quanti linguaggi per comunicare. La comunicazione circolare per promuovere il senso di solidarietà (Dott. Genduso). Dalla scuola alla famiglia: comunicazione insegnanti e genitori. Impariamo ad ascoltarci: analisi e superamento dei problemi riguardanti la relazione e la comunicazione nella funzione educativa.

Danza terapeutica a scuola. Danze intorno al mondo e danze etniche internazionali (Prof. Carlone)

Guarire con i suoni. Musicoterapia nella scuola. Musica ed educazione (Centro Didattica Ricerca Musicale di Genova – An die Musik). Musicoterapia e scuola (Prof. Lorenzetti e Streito). Percorsi di animazione musicale.

Fare uno spettacolo a scuola: dall’idea alla messa in scena. Corso di teatro organizzato dal Teatro Stabile di Genova. Role playing (Dott. Porcu). Il cinema fatto dai ragazzi (Oscar junior). C’era una volta e ancora una volta: teatro ragazzi scuola. Animazione teatrale a scuola. Avventure negli arcipelaghi dell’invenzione: relazioni ed escursioni nei campi delle arti. La grammatica della fantasia: il bi-sogno fantastico (Piumini). Educare alla poesia. Educazione all’immagine (I.R.R.S.A.E.). Lo specchio oscuro: gli animali nell’immaginario degli uomini.

Educazione e promozione della salute nella sanità e nella scuola che cambiano. Educazione alla salute (progetto Arcobaleno). Star bene con se stessi e con gli altri a scuola (IRRSAE). Affettività e sessualità. Corsi di primo soccorso. Salute e sicurezza sul lavoro. L’alimentazione nell’infanzia.

Lo sviluppo psico-intellettivo del minore e i suoi correlati con l’apprendimento. Dislessia e disgrafia. Scuola e handicap. Progetto e sperimentazione didattica e metodologica nelle classi con alunni in situazione di handicap (programmare software personalizzato). Dall’osservazione all’elaborazione del piano educativo individualizzato. Ritardo mentale: prospettive diagnostiche e riabilitative. Dalla riabilitazione all’inserimento sociale: quale futuro per l’handicap. Conoscere, programmare e intervenire in età evolutiva. Disturbi specifici dell’apprendimento. Prevenzione, disagio e disadattamento scolastico.

Multimedialità interattiva: uso dell’informatica nel potenziamento delle attività cognitive e delle autonomie personali in soggetti con deficit psicofisici. Programma di sviluppo di tecnologie didattiche. Informatica, didattica, disabilità. Informatica 2° livello.

Sperimentazione di lettura. Laboratorio con le carte di Propp, Rodari e illustratori liguri.

Solidarietà e sviluppo: linee per un’educazione multiculturale; i giochi cooperativi. Educazione interculturale.

Stages di Danzaterapia organizzati dal Centro Sarabanda di Milano e tenuti dalla maestra argentina Maria Fux e da Elena Cerruto direttrice artistica del Centro Danza Sarabanda di Milano.

Ha frequentato la scuola di danzaterapia per 4 anni conseguendo la specializzazione nel 2002. Ha partecipato al Convegno Educar danzando: “Le regole del gioco; spontaneità e tecnica nell’educazione delle arti” Associazione Culturale Mousike’ all’Università di Bologna nel 2000.

Stage di danza indiana Bharata Natyam.

Leggi: La Musica Intuita