(da GOVERT SCHILLING)

A giugno del 2002 la navicella spaziale Cassini lanciata dalla NASA in direzione Saturno, è stata utilizzata in un esperimento che dimostra la validità della teoria della relatività di Einstein.

L’esperimento è stato condotto dall’astrofisico Bruno Bertotti (dell’Università di Pavia) e i suoi colleghi che hanno trasmesso per un paio di settimane delle onde radio alla navicella spaziale e hanno misurato il segnale di ritorno per analizzare le variazioni spazio-temporali. Il risultato ottenuto è stato 40 volte più preciso di qualsiasi altro esperimento fatto fino adesso e nessun tipo di violazione della legge della relatività generale è stato riscontrato.

Iscriviti alla Newsletter

Prossimi eventi

  1. L’Eclisse della Ragione: La Caccia alle “Streghe”

    settembre 30 @ 9:00 - ottobre 1 @ 18:00
  2. Rave Meditation

    novembre 5