Lo studio è stato condotto dall’Università di Syracuse, New York, ed è stato pubblicato su “Nature” del 14 novembre. Le ricerche, coordinate dal Prof. Christopher Moy, si sono basate sulle registrazioni degli eventi generati da El Ninò negli ultimi 10.000 anni in un lago del sud dell’Ecuador. La frequenza degli eventi generati ha avuto un picco intorno a 1.200 anni fa, quindi, se la teoria è confermata, dovremmo avere un incremento di tali effetti proprio nella prima parte del 22 secolo!

Iscriviti alla Newsletter

Prossimi eventi

  1. Rave Meditation

    novembre 5