GIORGIO JOHNSON

Quando ho scoperto il nuovo libro del Dalai Lama, “L’Universo in un Solo Atomo: La convergenza fra “Scienza e Spiritualità”, avevo temuto che Sua Santità, leader del Buddismo Tibetano stesse facendo confusione tra ragione e fede.
In effetti questo libro offre un saggio ed appassionato commento fatto da un religioso il quale non solo rispetta la scienza ma in altri modi la abbraccia. Infatti in alcuni passi dice “nessuno che vuole capire il mondo può ignorare la basi della teoria come chiave dell’evoluzione della relatività. Questa è una straordinaria concessione ed una riconciliazione tra scienza e religione.

Iscriviti alla Newsletter

Prossimi eventi

  1. Rave Meditation

    novembre 5