Carissimi Soci, Amici e Compagni di Viaggio,

L’anno appena concluso è stato particolare: ci ha visto distanziarci fisicamente in maniera forzata, modificare e rivedere le abitudini quotidiane, comprendere ciò che stava accadendo fuori – e che accade tuttora attraverso la sovrabbondanza di informazioni (vere, presunte, pilotate, monitorate) – e dentro di noi. Ha dato anche l’avvio a un periodo di cambiamento e di trasformazione, ancora non è chiaro quando finirà ma certo niente è e sarà più come prima. In questa fase di incertezza e di transizione verso qualcosa che è ancora non chiaro e definibile, diventa ancora più cruciale trovare e mantenere un equilibrio interiore e rafforzare la comunicazione con la nostra parte profonda, al fine di utilizzare appieno tutte le nostre capacità e il nostro potenziale trovando in noi la forza non solo per sopravvivere ma vivere da vivi.
A causa di questo periodo che stiamo vivendo i nostri sforzi si sono raddoppiati per cercare di dare un supporto e una risposta a tutti.

In questo anno appena concluso non ci siamo fermati. Grazie ai nostri volontari e soci abbiamo continuato a tradurre articoli, messo a disposizione di tutti e gratuitamente informazioni utili attraverso tutti gli strumenti a nostra disposizione, abbiamo dato sostegno psicologico e informativo a chi ci ha scritto, telefonato e a chiunque richiedeva aiuto e/o supporto.

Non sappiamo questo nuovo anno cosa ci permetterà di fare fisicamente ma sappiamo per certo che noi ci saremo.
Abbiamo un nuovo anno davanti a noi e sentiamo ancora più forte la motivazione e l’esigenza di lavorare per condividere insieme a tutti voi ricerche reali e informazioni oneste, di unire chi come noi ricerca onestamente e senza pregiudizi le potenzialità dell’essere umano, promuovere i diritti in tutti i sensi – specialmente nel campo della salute – proteggere e valorizzare l’ambiente, il paesaggio e la natura, diffondere la cultura in campo scientifico, storico ed artistico.
Ora più che mai è arrivato il momento di unirci, di essere custodi e promotori del bene comune e del vero bene-essere.

La nostra Associazione è indipendente da governi, partiti politici, interessi economici e religiosi, vive solo grazie alle sottoscrizioni dei propri soci e sostenitori, la sua sussistenza è basata esclusivamente sull’autofinanziamento. Tutte le persone che ricoprono un ruolo attivo nell’ambito dell’associazione, svolgono la propria funzione sotto forma di volontariato, la loro partecipazione è spontanea e gratuita.
La Tessera Soci IRC è il simbolo di appartenenza alla nostra realtà associativa.
Aiutaci a far rispettare i diritti inalienabili degli esseri umani, è indispensabile che chi ritiene essere giusto sostenere la nostra causa, sostenga economicamente l’Istituto attraverso iscrizioni e donazioni.
Diventa socio IRC o rinnova la tua tessera!
Grazie a tutti.

COME ISCRIVERSI

Per chi vuole effettuare o rinnovare l’iscrizione, l’Istituto prevede tre tipologie di quote associative annue:

I. Base individuale € 20,00
II. Famiglia € 50,00
III. Sostenitore € 100,00
Per iscriversi all’IRC per la prima volta occorre:
1. compilare questo modulo con i vostri dati personali e rimandarlo all’IRC via mail redazione@coscienza.org, o consegnarlo a mano allo staff IRC;
2. effettuare il bonifico della quota con le seguenti coordinate bancarie:
Unicredit Banca di Roma
Agenzia Leonardo da Vinci n° 165 Roma
IBAN IT 10 X 02008 05086 000004130874
Intestato a: Associazione Istituto di Ricerca della Coscienza
Via Attilio Ambrosini, 72 – 00147 Roma
Causale del versamento: “quota associativa 2021 + nome e cognome”.

A seguito dell’iscrizione vi verrà spedita la tessera di socio IRC.
Per chi rinnova è sufficiente effettuare il bonifico come descritto al punto 2 indicando nella causale sempre nome e cognome del socio.

La validità della tessera è di 1 anno, da gennaio a dicembre 2021.

Per qualsiasi altra informazione scrivici su redazione@coscienza.org o chiamaci al 347.2353426.

Views