Tiktaalik_Chicago

Tiktaalik, Field Museum, Chicago. Autore: Eduard Solà

E’ stato effettuato da parte di alcuni scienziati uno dei più importanti ritrovamenti fossili nella storia: si tratta dell’anello mancante evolutivo tra pesci e tetrapodi, animali a quattro zampe che più di 375 milioni di anni fa emersero dall’acqua.

I paleontologi hanno detto che la scoperta, un animale somigliante ad un coccodrillo, cui è stato dato il nome di Tiktaalik, termine coniato dagli abitanti della regione del Nunavut (Canada) dove è avvenuto il ritrovamento.
“Tiktaalik” (tic-TAH-lick” nella lingua autoctona (Inuktikuk) significa “grosso pesce d’acqua poco profonda”.
Questo dimostra che l’evoluzione da specie marine a terrestri è avvenuta gradualmente e tra pesci che vivevano principalmente in fondali bassi.
Ciò che sta interessando particolarmente gli scienziati sono le giunture nelle pinne pettorali di questi “pesci” che possono essere paragonati ad alcune parti delle zampe di animali terrestri.

Iscriviti alla Newsletter

Prossimi eventi

  1. Rave Meditation

    novembre 5